L’installazione artistica

Un percorso che, da un intervento sulla vetrina esterna, conduce il pubblico attraverso gli uffici e li accompagna fino al piano interrato, dove si scopre una “stanza del tesoro”.

La narrazione degli spazi della Banca e dei suoi valori si esprime attraverso una serie di installazioni artistiche.

Centinaia di scatole d’oro costruiscono un dedalo di pareti e volumi che celano per poi aprirsi e consentire l’ingresso del pubblico per un originale taglio del nastro.

“Scrivanie parlanti” raccontano le emozioni dei soci lavoratori.

Il pubblico si imbatte in angoli espositivi con diverse opere proposte dai partner di progetto, tra cui l’opera “pocket money”, realizzata dalla Cooperativa K-Pax, e Ubu’s Tresure, a cura del Collage de ‘Pataphysique.

Tutto in una suggestiva scenografia di luce, videoproiezioni e musica.

 

• Maggiori informazioni alla pagina  “schema lavoro” protetta per ora da password.
Potete chiedere la password scrivendo direttamente a info@eticoatelier.net o al numero 3356510765 (Claudio)